Misure sui dispositivi audio

08 Nov 2012

di Michele Viola

Molte specifiche riguardanti le apparecchiature audio sono comuni praticamente a qualunque prodotto, indipendentemente dalla specifica applicazione. Qualunque apparecchiatura elettronica che tratti segnali audio è caratterizzata, ad esempio, da risposta in frequenza, range dinamico, livello di rumore, massimo segnale in uscita e, nel caso di apparecchiature multicanale, da quanto segnale passa, seppur indesiderato, da un canale all’altro.

Normative e Raccomandazioni
Ogni produttore e ogni progettista di prodotti audio avrà prima o poi a che fare con la misura di alcuni dei parametri elencati sopra. È auspicabile che qualche organismo di standardizzazione riconosciuto possa guidare questi procedimenti in modo, quanto meno, da rendere i risultati confrontabili tra i diversi prodotti e tra i diversi produttori (quali frequenze e quali livelli utilizzare per i segnali di test, in quale banda eseguire le misure, ...).
Dal punto di vista cronologico, i primi standard riguardanti le misure sulle apparecchiature audio sono nati nel settore della telefonia. Nel tempo si è poi assistito al fiorire di specifiche e raccomandazioni provenienti da molti diversi settori dell’industria elettronica: il cinema e la televisione, la radiodiffusione, le telecomunicazioni, il settore automobilistico, i computer... ciascuno di questi segmenti, per citarne solo alcuni, ha a che fare in maniera anche sostanziale con il trattamento dei segnali audio. Le raccomandazioni adatte a ciascuna particolare applicazione sono quindi da ricercare nello specifico ambito di utilizzo. Se, però, si ha a che fare con apparecchiature che possono interessare diversi settori dell’industria (come, ad esempio, gli amplificatori di potenza) allora la ricerca diventa più ardua.
Negli ultimi anni pare che un po’ di ordine sia stato fatto nel settore, dopo decenni di oggettiva confusione. Purtroppo permane un certo grado di arbitrarietà nella scelta dello specifico standard applicabile volta per volta, spesso tentando di presentare numeri “migliori” dal punto di vista del marketing, a scapito della utilizzabilità di tali specifiche da parte dei tecnici che dovranno utilizzarle per qualche progetto o certificazione.
Attualmente le organizzazioni che dispongono di raccomandazioni inerenti il settore dell’elettronica in banda audio sono una quindicina, elencate in ordine alfabetico nella tabella 1.

Un tentativo di fissare uno standard comune per le specifiche e per i metodi di misura delle caratteristiche principali dei sistemi audio è stato curato da IEC, soprattutto nella pubblicazione 60268 intitolata “Sound System Equipment”. Alcune misure comuni sono guidate anche da alcune raccomandazioni emesse da ITU.
IEC, fondata nel 1906, è la principale organizzazione internazionale per gli standard nei settori elettrico ed elettronico, e dal 1947 è una divisione di ISO. ISO, secondo quanto riportato sul suo sito web, è stata fondata nel 1947 “per facilitare il coordinamento internazionale e l’unificazione degli standard industriali”. Resta escluso dalle competenze di ISO tutto ciò che riguarda l’elettricità, che rimane dominio esclusivo di IEC.
ITU, formatasi originariamente a Parigi nel 1865, è stata affiliata alle Nazioni Unite nel 1947 e copre tutte le specifiche internazionali riguardanti le telecomunicazioni. Se nei primi anni dalla sua fondazione il principale settore di interesse di ITU riguardava il telegrafo, attualmente copre l’intero settore delle comunicazioni, dal broadcasting digitale a Internet, alla telefonia fissa e mobile. Attualmente comprende 193 paesi e circa 700 tra enti privati e istituzioni accademiche.

Le misure
La maggior parte delle misure sulle apparecchiature audio riguarda quella che si può genericamente chiamare distorsione, ovvero tutto ciò che altera la forma del segnale in ingresso in ogni modo che non sia una variazione proporzionale di livello. La forma più comune di distorsione è l’aggiunta di componenti indesiderate al segnale originale, inclusi il rumore casuale oppure quello correlato alla frequenza di rete. Queste componenti indesiderate possono essere rivelate dall’analisi spettrale dell’uscita, eventualmente comparata con l’analisi spettrale dell’ingresso corrispondente. Un’apparecchiatura ideale mostra in uscita un segnale il cui spettro è esattamente sovrapponibile a quello del segnale d’ingresso a meno della moltiplicazione per una costante, o di una traslazione verticale in dB.
Di seguito riporto un elenco delle descrizioni e dei metodi per la misura delle principali forme di distorsione e delle caratteristiche salienti, utili per descrivere e confrontare tra loro le varie apparecchiature audio.
THD - Total Harmonic Distortion

È una forma di distorsione – dovuta alle non linearità della caratteristica di trasferimento – che causa l’aggiunta al segnale di ingresso di un disturbo armonicamente correlato ad esso. In altri termini, lo spettro del segnale d’uscita mostra componenti spurie a frequenze multiple intere delle frequenze presenti nel segnale d’ingresso. Questo comporta senz’altro un’alterazione della forma d’onda tra ingresso e uscita del dispositivo, ovvero la forma del segnale in uscita, così come si può osservare nel quadrante di un oscilloscopio, è diversa dalla forma del segnale in ingresso. Se, in particolare, in ingresso al dispositivo sotto test c’è una sinusoide, la forma d’onda in uscita non sarà perfettamente sinusoidale.
La distorsione armonica totale si misura eccitando l’apparecchiatura sotto test con una sinusoide di elevata purezza spettrale ed esaminando in uscita la presenza di righe spettrali intorno ai multipli della frequenza d’ingresso (tramite un analizzatore di spettro). La distorsione armonica totale (THD) è quindi definita dal rapporto tra la somma RMS dei livelli delle armoniche spurie e il livello RMS della fondamentale. Solitamente si esprime in percentuale. Occorre specificare la frequenza del segnale di test utilizzato (secondo IEC 268‑1 tale frequenza deve essere 1 kHz, se non ci sono buoni motivi per usarne un’altra), il suo livello e le condizioni di guadagno del dispositivo sotto esame, oltre al numero di armoniche che sono state prese in considerazione.

Per questa volta ci fermiamo qui. Proseguiremo nel prossimo numero analizzando altre specifiche caratteristiche dei dispositivi audio e le corrispondenti modalità di misura.

Riferimenti:
Dennis A. Bohn: The Bewildering Wilderness - Sound & Video Contractor - September 2000 http://www.rane.com/pdf/bewilder.pdf
Dennis A. Bohn: Audio Specifications - RaneNote 145 - http://www.rane.com/pdf/note145.pdf
CEI-IEC 268-1 - Sound System Equipment - Part 1: General
CEI-IEC 268-2 - Sound System Equipment - Part 2: Explanation of general terms and calculation methods

Informazioni aggiuntive

  • Extended Classes: default

Non hai il permesso di pubblicare commenti. REGISTRATI o effettua il login:

Articoli Correlati

I PIU' POPOLARI

Prev Next

Tiziano Ferro - L’Amore è una …

Categoria: Live Concert

Tiziano Ferro - L’Amore è una cosa semplice - Tour 2012

Una grande produzione ed un grande calendario. Trentamila spettatori a Torino e Verona, quarantamila a Milano. Il produttore Roberto De Luca ci spiega come nasce...

Hits:18029

Leggi tutto

Consegnati ad Agorà i primi 24…

Categoria: News

Consegnati ad Agorà i primi 240 diffusori L-Acoustics K2.

Si tratta di una parte del materiale che Agorà ha recentemente acquistato per la fornitura di un grande evento internazionale che si svolgerà nel 2014...

Hits:16955

Leggi tutto

Live Kom 013 - Vasco is back

Categoria: Live Concert

Live Kom 013 - Vasco is back

Aggiunte le video interviste ai protagonisti: Roberto De Luca, Federico Servadei, Pasquale Aumenta, Giovanni Pinna, Andrea Corsellini e Riccardo Genovese..

Hits:15902

Leggi tutto

Jovanotti - Lorenzo negli Stad…

Categoria: Live Concert

Jovanotti - Lorenzo negli Stadi 2013

Il video e le foto del concerto, le interviste ai protagonisti, la scheda del Tour ...

Hits:13908

Leggi tutto

Modà - Gioia Tour 2013

Categoria: Live Concert

Modà - Gioia Tour 2013

Continua il tour rivelazione:la video-recensione del  concerto di Firenze, le interviste agli addetti ai lavori, l'articolo, la scheda, le foto.....

Hits:13750

Leggi tutto

Marco Mengoni - L'Essenziale T…

Categoria: Live Concert

Marco Mengoni - L'Essenziale Tour 2013

Aggiunte le video interviste ai protagonisti!

Hits:12613

Leggi tutto

C’era una volta il DMX

Categoria: Rubriche

C’era una volta il DMX

Anziano pure lui, il DMX è costretto oggi a farsi “trasportare”.

Hits:11726

Leggi tutto

Emma - Sarò Libera Tour 2012

Categoria: Live Concert

Emma - Sarò Libera Tour 2012

Esplode il live di Emma. Un calendario denso ed impegnativo.

Hits:11574

Leggi tutto

La sicurezza negli eventi live

Categoria: Rubriche

La sicurezza negli eventi live

Il pericolo NON è il mio mestiere.

Hits:11130

Leggi tutto

L’Arte del Mixaggio (secondo m…

Categoria: Produzioni e studi

L’Arte del Mixaggio (secondo me) - prima parte

Mi è stato chiesto di descrivere la tecnica di mixaggio che ho sviluppato e sto adottando da qualche tempo. La cosa ovviamente mi ha fatto...

Hits:10962

Leggi tutto

ULTIMI ARTICOLI

Prev Next

Battiti Live 2017

Categoria: Live Concert

Battiti Live 2017

La manifestazione di Radionorba a Bari

Hits:230

Leggi tutto

Nova World Tour Europe 2017

Categoria: Uomini e Aziende

Nova World Tour Europe 2017

Music & Lights, in collaborazione con Novastar, presenta l’evento “Visualize your imagination”, il 12 ottobre presso la sede di Music & Lights.

Hits:43

Leggi tutto

Clay Paky K-EYE HCR vince ai P…

Categoria: Uomini e Aziende

Clay Paky K-EYE HCR vince ai Plasa Awards

Claypaky si è aggiudicata un “Plasa Awards of Innovation”, uno dei più rinomati e qualificati riconoscimenti nel settore dell’Entertainment, con K-EYE HCR K-20

Hits:93

Leggi tutto

Andi Watson 
e Radiohead

Categoria: Personaggio

Andi Watson 
e Radiohead

Nell’occasione del concerto dei Radiohead quest’estate a Firenze, abbiamo avuto l’opportunità di parlare a lungo con il rinomato lighting e set designer Andi Watson: della...

Hits:948

Leggi tutto

ETC ColorSource Cyc

Categoria: News

ETC ColorSource Cyc

Il costruttore americano presenta il nuovo proiettore per ciclorama della famiglia ColorSource alla fiera PLASA 2017.

Hits:84

Leggi tutto

DiGiCo DMI-MIC

Categoria: News

DiGiCo DMI-MIC

La casa costruttrice inglese offre una nuova scheda opzionale per espandere il numero di ingressi microfonici delle console della Serie S.

Hits:118

Leggi tutto

Francesco Gabbani - Tour 2017

Categoria: Live Concert

Francesco Gabbani - Tour 2017

Abbiamo intercettato il tour estivo di Francesco Gabbani in una delle sue date conclusive, il 17 settembre al Parco Nord di Bologna. Per il momento,...

Hits:578

Leggi tutto

Sound&Lite numero 127

Categoria: News

Sound&Lite numero 127

Il nuovo numero di Sound&Lite è online!

Hits:530

Leggi tutto

Elation a PLASA 2017

Categoria: News

Elation a PLASA 2017

Due nuovi prodotti Elation Professional presentati alla prossima fiera PLASA di Londra.

Hits:120

Leggi tutto

RGBLink VSP628pro II e RMS 842…

Categoria: News

RGBLink VSP628pro II e RMS 8424S

Il distributore ligure Audio Effetti ha annunciato due interessanti nuovi prodotti di RGBLink, che saranno ufficialmente presentati presso lo stand RGBLink 10-A41 all’imminente IBC  dal...

Hits:165

Leggi tutto

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.

Utilizzando tali servizi accetti l’utilizzo dei cookie da parte nostra. Per saperne di piu'

Approvo

In che modo Sound & Lite utilizza i cookie.

PER SOUND & LITE LA RISERVATEZZA E' UN VALORE IMPORTANTE, un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

I cookie vengono utilizzati solo per questi tipi di scopi. Li utilizziamo, ad esempio, per memorizzare le tue preferenze di lingua, per rendere più pertinenti gli articoli tecnici che leggi, per contare il numero di visitatori che riceviamo su una pagina, per aiutarti a registrarti ai nostri servizi e per proteggere i tuoi dati.

Le nostre norme sulla privacy spiegano come tuteliamo la tua privacy durante l'utilizzo di cookie e altre informazioni.
TI ASSICURIAMO CHE GESTIREMO IN MODO RISERVATO QUESTE INFORMAZIONI.