Il miracolo delle catene audio - 3

07 Set 2007

di Luciano Graffi

Da sempre ho avuto la necessità di trattare voci, anche con un’estensione molto varia, specialmente quelle femminili, e con grandi sbalzi di dinamica. Un semplice compressore non riesce a gestire questo range, con il risultato che spesso passavo tutto il concerto con un dito sul fader per seguire gli sbalzi dinamici, non occupandomi al meglio del resto del mix.

Ad un certo punto ho scoperto una macchina che mi ha risolto tanti problemi: sto parlando dell’equalizzatore dinamico, ovvero una sorta di compressore diviso a sezioni, come un equalizzatore parametrico, dove ad ogni sezione si può assegnare una frequenza di intervento precisa e parametri di compressione o limiter diversi. In realtà questa macchina può fare molto di più: con una sorta di expander può alzare il valore di una sezione e portarlo a livello delle altre, a fronte di un livello di ingresso molto inferiore. Oppure può essere utilizzata solo nella sua sezione a frequenza più alta come de-esser, magari accoppiata ad un compressore valvolare, dal suono molto caldo e trasparente, ma dalle limitate possibilità di regolazione. Per tanto tempo questa macchina ha regnato nei miei rack, dedicata alla gestione delle voci. Nella mia immensa curiosità, un giorno ho avuto la fortuna di utilizzare un Amek 9098 by Ruper Neve, un equalizzatore con pre microfonico che per la prima volta mi ha fatto raggiungere risultati impensabili rispetto all’utilizzo del semplice filtro del banco.

La reazione che si genera ad una simile scoperta è una sorta di dipendenza che ti porta a credere che senza quel tipo di macchine non sarà più possibile ottenere un suono così accurato, anche utilizzando banchi di alta gamma come Midas XL4 o Yamaha PM 4000. In parte è vero, per cui, data l’impossibilità di tornare indietro, ho iniziato una serie di accoppiamenti erotici che mi hanno portato ad unire, sempre con ottimi risultati, preamp con compressori ed equalizzatori esterni. Nel frattempo avevo anche avuto l’occasione di utilizzare un modulo Focusrite Isa 430 mk2, una macchina infernale dalle mille possibilità, dal suono accuratissimo, ma per i miei gusti e la velocità di fonico live, di una lentezza estrema di regolazione, cioè a mio avviso con un’interfaccia non molto amichevole.

Per tanto tempo ho utilizzato preamplificatori e filtri Midas (intesi come banchi) con insertata una catena composta da TLA 100 Summit Audio come compressore valvolare e la parte di de-esser di un Bss DPR 402; le ragioni di questa catena sono riscontrabili in un costo abbastanza accessibile, un’ottima resa ed una facile reperibilità tra i materiali standard dei service.

Il problema si è riproposto quando ho dovuto utilizzare banchi diversi o addirittura passare ai primi digitali che, come sappiamo, non erano propriamente a quei livelli. È stato proprio per questa ricerca di calore che ho iniziato a provare macchine che avessero un suono “analogico” ma che potessero essere inserite in un banco digitale e, allo stesso tempo, avessero un’interfaccia semplice ed intuitiva che permettesse di tenere costantemente sotto controllo la voce principale fra i meandri di layer dei banchi digitali. Questo, devo dire, è un altro motivo per cui preferisco utilizzare macchine esterne, cioè per avere sempre il controllo visivo di quello che sta succedendo nel canale, ingresso e parametri di compressione, soprattutto se evidenziati da strumenti analogici.

Ma veniamo al mercato, che ci offre una gamma ormai incredibilmente vasta di prodotti. Iniziamo da quello che sto utilizzando maggiormente in questo momento e che reputo un ottimo compromesso qualità-prezzo, con un suono molto particolare dato dal filtro semiparametrico, se vuoi un po’ limitato, dall’eufonico stadio di ingresso valvolare e dal validissimo compressore ottico. Sto parlando dell’Avalon VT 737sp, una macchina che si pone in una fascia di prezzo medio alta ed è caratterizzata da una grande semplicità di utilizzo, grazie ad un’interfaccia veramente amichevole.

Rimanendo più o meno sulla stessa fascia, possiamo provare il Tube‑Tech MMC 1A che aggiunge un compressore ottico multibanda. Come non farsi poi ammaliare dal look vintage del Manley VoxBox, unità valvolare che sta spopolando nei rack ricchi italiani e che fa fare una gran bella figura anche allo Shure 58?

 

Il Summit MPC 100A è invece un preamplificatore valvolare con un compressore/limiter valvolare in un’unica unità. Accetta linea, microfono e segnali di ingresso Hi‑Z. Il preamplificatore fornisce un suono caldo decisamente “valvolare”, ottimo per il trattamento in analogico prima del trasferimento al dominio digitale. Oltre ad un’ottima sonorità ed un approccio user friendly, l’MPC 100A ha la rinomata robustezza costruttiva caratteristica della famiglia di prodotti della Summit Audio.

Abbandonando il vintage look, per gli amanti del suono Solid State troviamo l’SSL XLogic Channel: modulo preamplificatore, D.I., equalizzatore (quattro bande) e compressore/gate. XLogic Channel dispone dell’identico sistema DC-coupled Super Analogue Processing delle leggendarie console della serie XL 9000 K, di cui è una diretta evoluzione, permette di lavorare su una banda passante maggiore di quella dei registratori a 192 kHz, con una gamma dinamica di molto superiore a quella dei comuni convertitori A/D a 24 bit.

Una macchina con look analogico ma implementazioni digitali è il TL Audio Vp1, un processore valvolare con uscite digitali 24/96.

Non potevo non chiudere questa carrellata con la Rolls dei channel strip, il GML 2020, input channel integrato in classe A.

Questo sogno consiste in un’unità del leggendario pre microfonico GML 8300 combinato con una variante a 4 bande dell’equalizzatore parametrico GML 8200 e con la versione completa del controller di gamma dinamica GML 8900. Questo potentissimo channel strip racchiude in sé addirittura alcune caratteristiche non presenti nelle unità stand-alone da cui deriva: input microfonico, di linea e Direct Instrument selezionabili, un filtro passa alti del secondo ordine e dei selettori Phase Reverse e Phantom Power montati sul pannello anteriore, con l’aggiunta di un accurato input-meter a LED. Il potenziometro che controlla il guadagno d’ingresso, con una precisione di 5 dB per step, ha un’escursione da ‑10 dB di attenuazione a un boost di 70 dB e consente la massima resa con qualsiasi tipo di sorgente, dai microfoni a nastro a basso livello di output alle tastiere semi-professionali. Entrambe le sezioni di equalizzazione e di controllo dinamico sono indipendentemente bypassabili ed è possibile collegare fino a otto unità 2020 per lavorare con sistemi multicanale (naturalmente per il controllo in uscita). Una peculiarità che rende estremamente versatile il 2020 consiste nella possibilità di posizionare la sezione di equalizzazione alternativamente prima o dopo la sezione di controllo dinamico, o di inserirla nella side-chain del compressore con il semplice tocco di un interruttore.

Mi piaceva concludere con queste note tecniche per evidenziare le altissime prestazioni raggiunte da queste macchine ma… non dimenticate che le vostre orecchie sono le sole in grado di giudicare il risultato migliore: non stancatevi quindi di provare, di sperimentare varie soluzioni, a cominciare da quelle più ovvie ed economiche per formarvi una memoria audio che vi permetta di valutare al meglio gli immancabili risultati.

Informazioni aggiuntive

  • Extended Classes: default

Non hai il permesso di pubblicare commenti. REGISTRATI o effettua il login:

Articoli Correlati

I PIU' POPOLARI

Prev Next

Tiziano Ferro - L’Amore è una …

Categoria: Live Concert

Tiziano Ferro - L’Amore è una cosa semplice - Tour 2012

Una grande produzione ed un grande calendario. Trentamila spettatori a Torino e Verona, quarantamila a Milano. Il produttore Roberto De Luca ci spiega come nasce...

Hits:18021

Leggi tutto

Consegnati ad Agorà i primi 24…

Categoria: News

Consegnati ad Agorà i primi 240 diffusori L-Acoustics K2.

Si tratta di una parte del materiale che Agorà ha recentemente acquistato per la fornitura di un grande evento internazionale che si svolgerà nel 2014...

Hits:16944

Leggi tutto

Live Kom 013 - Vasco is back

Categoria: Live Concert

Live Kom 013 - Vasco is back

Aggiunte le video interviste ai protagonisti: Roberto De Luca, Federico Servadei, Pasquale Aumenta, Giovanni Pinna, Andrea Corsellini e Riccardo Genovese..

Hits:15898

Leggi tutto

Jovanotti - Lorenzo negli Stad…

Categoria: Live Concert

Jovanotti - Lorenzo negli Stadi 2013

Il video e le foto del concerto, le interviste ai protagonisti, la scheda del Tour ...

Hits:13907

Leggi tutto

Modà - Gioia Tour 2013

Categoria: Live Concert

Modà - Gioia Tour 2013

Continua il tour rivelazione:la video-recensione del  concerto di Firenze, le interviste agli addetti ai lavori, l'articolo, la scheda, le foto.....

Hits:13743

Leggi tutto

Marco Mengoni - L'Essenziale T…

Categoria: Live Concert

Marco Mengoni - L'Essenziale Tour 2013

Aggiunte le video interviste ai protagonisti!

Hits:12611

Leggi tutto

C’era una volta il DMX

Categoria: Rubriche

C’era una volta il DMX

Anziano pure lui, il DMX è costretto oggi a farsi “trasportare”.

Hits:11720

Leggi tutto

Emma - Sarò Libera Tour 2012

Categoria: Live Concert

Emma - Sarò Libera Tour 2012

Esplode il live di Emma. Un calendario denso ed impegnativo.

Hits:11565

Leggi tutto

La sicurezza negli eventi live

Categoria: Rubriche

La sicurezza negli eventi live

Il pericolo NON è il mio mestiere.

Hits:11126

Leggi tutto

L’Arte del Mixaggio (secondo m…

Categoria: Produzioni e studi

L’Arte del Mixaggio (secondo me) - prima parte

Mi è stato chiesto di descrivere la tecnica di mixaggio che ho sviluppato e sto adottando da qualche tempo. La cosa ovviamente mi ha fatto...

Hits:10955

Leggi tutto

ULTIMI ARTICOLI

Prev Next

Clay Paky K-EYE HCR vince ai P…

Categoria: Uomini e Aziende

Clay Paky K-EYE HCR vince ai Plasa Awards

Claypaky si è aggiudicata un “Plasa Awards of Innovation”, uno dei più rinomati e qualificati riconoscimenti nel settore dell’Entertainment, con K-EYE HCR K-20

Hits:87

Leggi tutto

Andi Watson 
e Radiohead

Categoria: Personaggio

Andi Watson 
e Radiohead

Nell’occasione del concerto dei Radiohead quest’estate a Firenze, abbiamo avuto l’opportunità di parlare a lungo con il rinomato lighting e set designer Andi Watson: della...

Hits:939

Leggi tutto

ETC ColorSource Cyc

Categoria: News

ETC ColorSource Cyc

Il costruttore americano presenta il nuovo proiettore per ciclorama della famiglia ColorSource alla fiera PLASA 2017.

Hits:78

Leggi tutto

DiGiCo DMI-MIC

Categoria: News

DiGiCo DMI-MIC

La casa costruttrice inglese offre una nuova scheda opzionale per espandere il numero di ingressi microfonici delle console della Serie S.

Hits:113

Leggi tutto

Francesco Gabbani - Tour 2017

Categoria: Live Concert

Francesco Gabbani - Tour 2017

Abbiamo intercettato il tour estivo di Francesco Gabbani in una delle sue date conclusive, il 17 settembre al Parco Nord di Bologna. Per il momento,...

Hits:563

Leggi tutto

Sound&Lite numero 127

Categoria: News

Sound&Lite numero 127

Il nuovo numero di Sound&Lite è online!

Hits:519

Leggi tutto

Elation a PLASA 2017

Categoria: News

Elation a PLASA 2017

Due nuovi prodotti Elation Professional presentati alla prossima fiera PLASA di Londra.

Hits:112

Leggi tutto

RGBLink VSP628pro II e RMS 842…

Categoria: News

RGBLink VSP628pro II e RMS 8424S

Il distributore ligure Audio Effetti ha annunciato due interessanti nuovi prodotti di RGBLink, che saranno ufficialmente presentati presso lo stand RGBLink 10-A41 all’imminente IBC  dal...

Hits:161

Leggi tutto

Ayrton a PLASA 2017

Categoria: News

Ayrton a PLASA 2017

Ayrton prosegue le celebrazioni del proprio quindicesimo anniversario, con il lancio di nuovi ed interessanti prodotti alla 40a fiera PLASA a Londra.

Hits:194

Leggi tutto

Music & Lights @ Plasa2017

Categoria: News

Music & Lights @ Plasa2017

Una selezione di prodotti dei brand Prolight, ArchWork e DAD sarà in mostra presso lo stand del distributore UK, A.C. Entertainment Technologies (E30A), durante il...

Hits:230

Leggi tutto

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.

Utilizzando tali servizi accetti l’utilizzo dei cookie da parte nostra. Per saperne di piu'

Approvo

In che modo Sound & Lite utilizza i cookie.

PER SOUND & LITE LA RISERVATEZZA E' UN VALORE IMPORTANTE, un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

I cookie vengono utilizzati solo per questi tipi di scopi. Li utilizziamo, ad esempio, per memorizzare le tue preferenze di lingua, per rendere più pertinenti gli articoli tecnici che leggi, per contare il numero di visitatori che riceviamo su una pagina, per aiutarti a registrarti ai nostri servizi e per proteggere i tuoi dati.

Le nostre norme sulla privacy spiegano come tuteliamo la tua privacy durante l'utilizzo di cookie e altre informazioni.
TI ASSICURIAMO CHE GESTIREMO IN MODO RISERVATO QUESTE INFORMAZIONI.