Robe Robin DLX

09 Nov 2012

di Douglas Cole

Dall’introduzione dei primi wash a LED con lente unica, in realtà solo pochi anni fa, la corsa per aggiudicarsi il podio di primo costruttore di un prodotto innovativo per questa categoria di spot motorizzati – di media o alta potenza – non è ancora finita. Sembra essere la casa ceca Robe la prima ad affermarsi con successo sul mercato con il primo vero spot a LED: il Robin DLX.

Le sorgenti LED (abbiamo coperto questo punto ad nauseam in articoli precedenti) grazie alla loro miscelazione dei colori additiva, presentano effettivamente il loro massimo vantaggio di efficienza nei ruoli di wash, cyc o effetti in controluce, dove sono importanti colori molto saturi – difficili da ottenere con miscelazione sottrattiva CMY e che, per questo, rendono poco efficaci i proiettori tradizionali.
Anche se è probabile che non vedremo i proiettori a LED in grado di competere nelle classi del 575 W, 700 W o 1200/1500 W nel futuro immediato per quanto riguarda la luce bianca, le sorgenti LED RGBW di recente sviluppo sono già in grado di erogare colori saturi con intensità che rivaleggia o supera quella della classe più alta di potenza.
Il nuovo Robin DLX è un testamobile con un elenco notevole di qualità. Si tratta di uno spot motorizzato che, a parte la sorgente, incorpora tutte le features che ci si può aspettare da un prodotto simile: zoom, due ruote di gobo, iris lineare, prisma, effetto frost variabile e focus motorizzato. Come gli altri prodotti Robe Robin, il DLX incorpora uno schermo touchscreen QVGA per la programmazione a bordo, con una batteria che permette l’impostazione dei parametri anche in assenza della corrente di rete.


Colore
DLX offre miscelazione di colori in modalità RGBW o in emulazione CMY. La modalità RGBW permette il controllo di colore ad 8 o a 16 bit. Include un controllo CTC (costanza della temperatura di colore) e la riproduzione dei bianchi è preprogrammata con temperature di colore a 2700 K, 3200 K, 4200 K, 5600 K e 8000 K.
Interessante è l’effetto “tungsteno”, funzione aggiuntiva che si può scegliere quando si usano le temperature colore 2700 K e 3200 K. Con quest’opzione attivata, il proiettore aggiunge intelligentemente componenti di rosso in modo inversamente proporzionale al livello del dimmer, facendo ritardare gli effetti di dimming per simulare anche il tempo di riscaldamento dei filamenti. Oltre alla miscelazione in CMY o RGBW, il proiettore offre una ruota colori virtuale: un singolo canale che offre 237 colori ordinati in modo da attraversare tutto lo spettro. È presente, infine, un effetto arcobaleno a velocità variabile.
Gli argomenti contro le sorgenti LED, generalmente, si basano sulla loro resa poco piacevole dei toni di carnagione umana, dovuta alle bande molto ristrette di spettro che producono le singole componenti R, G e B. Magari grazie alla possibilità che ha di generare tonalità di bianchi calibrati, Robin DLX, invece, già gode di molto successo anche in applicazioni dove questo aspetto è critico, come quelle teatrali e televisive. robin dlx


Effetti
Lo zoom apre da 10° a 45° e il proiettore prevede la programmazione del focus automatico per un fascio aperto o per una o l’altra ruota di gobo, da 4 a 20 metri per passi di due metri.
Oltre all’apertura progressiva, che si può controllare a 8 bit o a 16 bit, l’iris offre effetti di pulsazione variabile che arrivano fino a tre aperture e chiusure al secondo.
Il prisma del Robin DLX è a tre facce da 11°, può ruotare in entrambi sensi ed è programmabile con 16 macro per combinazioni gobo/prisma. Il filtro frost variabile incorporato offre anch’esso effetti di pulsazione.
Essendo un proiettore a LED, gli effetti shutter/strobe/dimming vengono effettuati, ovviamente, in modo completamente elettronico dal controllo del driver delle sorgenti LED. L’effetto strobo può arrivare fino a 20 lampeggi al secondo.
Robin DLX include due ruote gobo, uno con gobo statici e l’altro con gobo rotanti. La prima di queste due ruote ha nove gobo statici in metallo (più l’open), con funzioni di gobo shake, rotazione della ruota in entrambi sensi e selezione a caso o controllata dalla musica. La ruota di gobo rotanti contiene sette gobo di vetro dicroico (sempre più l’open) e offre le stesse funzioni della prima, oltre ai gobo rotanti. La rotazione di questi gobo è a velocità variabile in entrambi sensi ed è indicizzata con precisione fino a 16 bit. Tutti i gobo sono intercambiabili e utilizzano il sistema Robe “Slot&Lock” per la loro rapida sostituzione.


Controllo
Per l’interfaccia dati, Robin DLX dispone di ingressi e uscite DMX su XLR3 ed XLR5, offre tre modalità operative DMX che richiedono 35, 25 o 23 canali ed è compatibile con la comunicazione a due vie RDM. È inoltre predisposto per un’interfaccia wireless opzionale CRMX di Lumen Radio. Dispone anche di una porta RJ45 per la connessione in rete, compatibile con protocolli ArtNet, MA‑Net e MA‑Net2. Offre anche una modalità stand-alone con tre programmi configurabili fino a 100 step. Il software include un’utile funzione di autodiagnosi dei guasti.


Caratteristiche fisiche
La testa è lunga 480 mm e l’altezza massima del proiettore è di 690 mm. Offre movimento pan attraverso 540° e tilt 270°. Pesa solo 20,8 kg.
Incorpora un alimentatore switching auto-ranging da 100÷250 V AC a 50/60 Hz, con connettore PowerCon. Assorbe una potenza massima (con tutti i componenti RGBW al massimo) di 550 W (con un singolo colore massimo).


Il rendimento
Confrontare il rendimento di un proiettore a LED con uno a scarica è un esercizio potenzialmente ingannevole. Nella guerra dei numeri, tutti i costruttori pubblicano i dati fotometrici dei proiettori a scarica concentrandosi sul flusso luminoso del proiettore o la luminanza che fornisce con la luce bianca non filtrata o, al massimo, con un filtro di diffusione frost inserito. Mettere i numeri di un proiettore a LED con tutti i componenti al massimo in confronto a queste misure, ancora non è un paragone proponibile. I dati, invece, che raramente vengono pubblicati per un proiettore a scarica (che sarebbero pure utili) sono quelli relativi al rendimento a colori: con questi si potrebbe fare un confronto in condizioni più eque. I 5600 lx di luminanza, ad esempio, che Robin DLX riesce a produrre a 5 m, su un campo di diametro 90 cm con lo zoom a 10° e tutti gli elementi al massimo (a 550 W di potenza), non sono sicuramente paragonabili con i 16.000÷18.000 lx di un tipico proiettore 575 W a scarica con una lente simile alla stessa distanza. Un proiettore a scarica che deve proiettare un fascio di blu profondo, invece, deve inserire due filtri pieni (magenta e ciano) e, mentre continua ad assorbire gli stessi 575 W, la luminanza che eroga tipicamente scende a 1/100 o meno di quella erogata con la luce bianca. Nel caso del DLX, al contrario, la produzione di un blu primario richiede molta meno potenza elettrica (come sopra, massimo 215 W) e riesce ad erogare 410 lux nello stesso campo da 90 cm di diametro.
In questo caso estremo, la luminanza erogata dal proiettore LED può arrivare anche a tre o quattro volte quella del proiettore tradizionale, pur assorbendo meno della metà della potenza. Lo stesso è vero, in vari gradi, per tutti i colori molto carichi, in particolare i blu ed i viola carichi, i verdi carichi ed i rossi profondi.

Robin DLX è un proiettore che può essere sfruttato in diversi campi applicativi: dai live al teatro, in televisione e non solo. Aggiungendo a questo la nota lunghezza della vita operativa delle sorgenti LED, i suoi colori saturi, le diverse proiezioni di gobo che possono essere create e la capacità di illuminare anche le persone sempre mantenendo una buona resa, i vantaggi appaiono considerevoli e rendono il Robin DLX un prodotto realmente competitivo.

contatti: Robe Multimedia

 

 

GALLERIA FOTOGRAFICA
gall icon

Informazioni aggiuntive

  • Extended Classes: default

Galleria immagini

Non hai il permesso di pubblicare commenti. REGISTRATI o effettua il login:

Articoli Correlati

I PIU' POPOLARI

Prev Next

Tiziano Ferro - L’Amore è una …

Categoria: Live Concert

Tiziano Ferro - L’Amore è una cosa semplice - Tour 2012

Una grande produzione ed un grande calendario. Trentamila spettatori a Torino e Verona, quarantamila a Milano. Il produttore Roberto De Luca ci spiega come nasce...

Hits:19304

Leggi tutto

Consegnati ad Agorà i primi 24…

Categoria: News

Consegnati ad Agorà i primi 240 diffusori L-Acoustics K2.

Si tratta di una parte del materiale che Agorà ha recentemente acquistato per la fornitura di un grande evento internazionale che si svolgerà nel 2014...

Hits:17722

Leggi tutto

Live Kom 013 - Vasco is back

Categoria: Live Concert

Live Kom 013 - Vasco is back

Aggiunte le video interviste ai protagonisti: Roberto De Luca, Federico Servadei, Pasquale Aumenta, Giovanni Pinna, Andrea Corsellini e Riccardo Genovese..

Hits:16384

Leggi tutto

Modà - Gioia Tour 2013

Categoria: Live Concert

Modà - Gioia Tour 2013

Continua il tour rivelazione:la video-recensione del  concerto di Firenze, le interviste agli addetti ai lavori, l'articolo, la scheda, le foto.....

Hits:14203

Leggi tutto

Jovanotti - Lorenzo negli Stad…

Categoria: Live Concert

Jovanotti - Lorenzo negli Stadi 2013

Il video e le foto del concerto, le interviste ai protagonisti, la scheda del Tour ...

Hits:14178

Leggi tutto

Marco Mengoni - L'Essenziale T…

Categoria: Live Concert

Marco Mengoni - L'Essenziale Tour 2013

Aggiunte le video interviste ai protagonisti!

Hits:12893

Leggi tutto

C’era una volta il DMX

Categoria: Rubriche

C’era una volta il DMX

Anziano pure lui, il DMX è costretto oggi a farsi “trasportare”.

Hits:12345

Leggi tutto

Emma - Sarò Libera Tour 2012

Categoria: Live Concert

Emma - Sarò Libera Tour 2012

Esplode il live di Emma. Un calendario denso ed impegnativo.

Hits:12154

Leggi tutto

L’Arte del Mixaggio (secondo m…

Categoria: Produzioni e studi

L’Arte del Mixaggio (secondo me) - prima parte

Mi è stato chiesto di descrivere la tecnica di mixaggio che ho sviluppato e sto adottando da qualche tempo. La cosa ovviamente mi ha fatto...

Hits:11533

Leggi tutto

La sicurezza negli eventi live

Categoria: Rubriche

La sicurezza negli eventi live

Il pericolo NON è il mio mestiere.

Hits:11464

Leggi tutto

ULTIMI ARTICOLI

Prev Next

nuova linea audio iLINE di Hit…

Categoria: News

nuova linea audio iLINE di HitMusic

Il distributore ligure Audio Effetti ha presentato una nuova serie di diffusori audio a colonna del marchio francese HitMusic

Hits:95

Leggi tutto

Claypaky AXCOR 300

Categoria: News

Claypaky AXCOR 300

Claypaky annuncia la nuova famiglia di teste mobili a LED Axcor 300.

Hits:370

Leggi tutto

Marillon – F.E.A.R. Tour

Categoria: Live Concert

Marillon – F.E.A.R. Tour

Le foto in anteprima del recente tour del gruppo britannico, che abbiamo intercettato nella data del 4 ottobre scorso al Teatro degli Arcimboldi di Milano

Hits:279

Leggi tutto

Libera sulla spiaggia

Categoria: News

Libera sulla spiaggia

La copertura Alusfera 76 II di LITEC è stata recentemente scelta come palco principale per una serie di concerti ed eventi sulla spiaggia unica: Summer Beach Arena...

Hits:178

Leggi tutto

Live You Play @ MIR 2018

Categoria: Uomini e Aziende

Live You Play @ MIR 2018

Dodici palchi: 72 spettacoli dal vivo, 72 demo di prodotto e 36 virtual check nei tre giorni di manifestazione

Hits:333

Leggi tutto

NovaWorld Tour Italia 2017

Categoria: News

NovaWorld Tour Italia 2017

Il 12 ottobre, si è conclusa la quinta tappa del NovaWorld Tour europeo 2017, ospitata, in esclusiva per l’Italia, proprio presso la nuova showroom di...

Hits:261

Leggi tutto

Nuova serie di mixer digitali …

Categoria: News

Nuova serie di mixer digitali Allen & Heath SQ

Allen & Heath ha presentato la nuova serie di mixer digitali SQ a 96 kHz

Hits:559

Leggi tutto

Stones – No Filter European To…

Categoria: Live Concert

Stones – No Filter European Tour 2017

Le foto in anteprima della produzione dei Rolling Stones No Filter Tour europeo, che abbiamo intercettato nell’unica tappa italiana il 23 settembre scorso a Lucca.

Hits:445

Leggi tutto

grandMA2 Advanced Training a n…

Categoria: News

grandMA2 Advanced Training a novembre

14 e 15 novembre a Bologna

Hits:197

Leggi tutto

Nuove interfacce SSL per reti …

Categoria: News

Nuove interfacce SSL per reti Dante/AES67

Solid State Logic amplia la gamma di interfacce di rete Dante/AES67.

Hits:178

Leggi tutto

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.

Utilizzando tali servizi accetti l’utilizzo dei cookie da parte nostra. Per saperne di piu'

Approvo

In che modo Sound & Lite utilizza i cookie.

PER SOUND & LITE LA RISERVATEZZA E' UN VALORE IMPORTANTE, un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

I cookie vengono utilizzati solo per questi tipi di scopi. Li utilizziamo, ad esempio, per memorizzare le tue preferenze di lingua, per rendere più pertinenti gli articoli tecnici che leggi, per contare il numero di visitatori che riceviamo su una pagina, per aiutarti a registrarti ai nostri servizi e per proteggere i tuoi dati.

Le nostre norme sulla privacy spiegano come tuteliamo la tua privacy durante l'utilizzo di cookie e altre informazioni.
TI ASSICURIAMO CHE GESTIREMO IN MODO RISERVATO QUESTE INFORMAZIONI.