Sparkular - Fontana luminosa non pirotecnica

0
0
0
s2smodern

di Michele Viola

Sparkular 2L'azienda australiana Sparkular produce una macchina capace di generare una fontana di scintille del tutto simile a quelle generate dai migliori effetti pirotecnici, ma con il notevole vantaggio di non utilizzare alcuna fiamma, né alcun materiale esplosivo.

Sparkular funziona con una polvere apposita, una lega di titanio e zirconio in grani, disponibile in buste da vuotare nel serbatoio della macchina. Ogni busta contiene tipicamente 200 g di grani, sufficienti per un tempo di funzionamento dai dieci ai venti minuti, in funzione dell’altezza della fontana di scintille erogata. Le buste sono ovviamente disponibili da parte del distributore e dei rivenditori dei sistemi Sparkular, oltre ad essere facilmente reperibili in rete.

Il vantaggio principale di Sparkular rispetto ai tradizionali effetti pirotecnici risiede, ovviamente, nella sicurezza e nella facilità di gestione. La temperatura del getto di scintille prodotto da Sparkular è compresa tra 15 °C e 20 °C, rispetto agli oltre 600 °C di un tipico effetto pirotecnico. È possibile inoltre bloccare il getto di Sparkular in ogni momento, anche in emergenza, mentre interrompere un effetto pirotecnico una volta partito può essere quantomeno pericoloso, se non addirittura impossibile. Il materiale che compone il getto di scintille di Sparkular, in sé, non è infiammabile né tossico e non innesca né propaga alcuna fiamma.

I materiali utilizzati  non rappresentano un pericolo neppure dal punto di vista ambientale. I residui di polvere che rimangono dopo l’utilizzo non sono tossici, non graffiano le superfici rigide e si possono tranquillamente raccogliere con una scopa o con un’aspirapolvere.

Un’apposita funzione avvia un ciclo di pulizia studiato per eliminare i resti dei granuli dal circuito di produzione e di lancio delle scintille, senza consumare eventuali residui rimasti nel serbatoio (utilizzabili in seguito).

Oltre alla sicurezza e alla maneggevolezza, una caratteristica importante dei sistemi Sparkular rispetto ai tradizionali sistemi pirotecnici è la quasi completa assenza di fumo e la completa assenza di odori.

Il sistema è interamente programmabile tramite la console dedicata o via DMX, in maniera decisamente più articolata e meno problematica rispetto ai tradizionali sistemi pirotecnici. Una singola macchina può essere preparata in pochi minuti.

Il costo dei grani necessari per il funzionamento del dispositivo, tra l’altro, è una frazione rispetto al costo dei tradizionali effetti pirotecnici.

Sparkular è stato premiato al LDI Show 2016 di Las Vegas come Best Debuting Product in Special Effects.

 

Il sistema Sparkular è formato da due componenti principali: la testa spara-scintille BT01 (BT02 è la versione specifica alimentabile a 110 V AC, destinata al mercato americano e giapponese o dovunque sia presente questo tipo di alimentazione) e la console di controllo ZK6200. Ciascuna ZK6200 può controllare fino a 18 teste contemporaneamente, mentre è disponibile una console avanzata, chiamata Pro Controller, in grado di controllare contemporaneamente fino a 54 macchine. I parametri controllabili comprendono, tra l’altro, il tempo di accensione e l’altezza dell’effetto. Sul controller è poi ovviamente possibile impostare effetti in sequenza, anche sincronizzati con la musica.

Le macchine sono collegate tra loro e con il controller tramite DMX512; di fatto sono controllabili, tramite due canali DMX ciascuna, da qualunque console DMX: un canale per il controllo dell’effetto e dell’altezza del getto di scintille e un secondo canale per il pre-riscaldamento e le opzioni di sicurezza. Alcune opzioni sfruttano un particolare protocollo bi-direzionale leggibile dalle macchine spara-scintille e dai controller Sparkular, opzioni che non saranno ovviamente disponibili utilizzando console di terze parti. Ciascuna delle teste spara-scintille, infatti, invia continuamente al controller dati riguardanti il proprio funzionamento, in particolare riguardo la temperatura, e il controller può di conseguenza inviare automaticamente un comando di spegnimento, o di riduzione dell’intensità del getto, alle macchine che dovessero evidenziare problemi o malfunzionamenti, in aggiunta alle opzioni di sicurezza integrate direttamente nelle teste BT01/BT02. Tra le opzioni di sicurezza integrate sui dispositivi spara-scintille c’è anche, ad esempio, un inclinometro che ne blocca il funzionamento quando l’inclinazione della macchina supera i 45°, oltre ad un pulsante di blocco azionabile per qualunque emergenza.

Sparkular 4Dopo l’accensione, ciascuna testa esegue un breve ciclo di controllo e poi necessita di un breve pre-riscaldamento. Un’apposita spia READY sul pannello di controllo si illumina, entro pochi minuti dall’accensione della macchina, segnalando che il dispositivo è pronto per operare.

Il pannello di controllo su ciascuna testa spara-scintille presenta un quadrante LCD sul quale compaiono le varie voci di menu, le indicazioni principali sul funzionamento e gli eventuali messaggi di errore, oltre a quattro indicatori a LED che segnalano a colpo d’occhio lo stato della macchina (presenza del segnale DMX in ingresso, pre-riscaldamento eseguito, ecc).

La macchina spara-scintille ha dimensioni in pianta 20 cm x 21,5 cm, è alta 28,5 cm e pesa 8 kg. Assorbe una potenza elettrica nominale di circa 400 W ed è in grado di lavorare con temperature ambientali da –20°C a +50°C. Il case è costruito in ABS e policarbonato. Sparkular è in grado di produrre getti di scintille ad asse verticale, alti da un minimo di 1 m ad un massimo di 5 m, con un’inclinazione di apertura rispetto a terra tra 45° e 90°.

È possibile scegliere tra sei differenti tipologie di effetti per ciascuna macchina.

Il controller, alimentabile via rete o tramite la batteria interna, offre varie opzioni di collegamento, tra cui due uscite DMX per il collegamento delle teste (max 1 km di cavo), ingressi audio analogici, USB e MIDI per la sincronizzazione con un segnale musicale esterno ed una porta RJ45 dedicata al collegamento di controller multipli.

Si trovano diversi video online in cui il produttore, nonché vari utenti dei dispositivi Sparkular, dimostrano l’innocuità del getto ostruendolo in vari modi, con un foglio di carta (che resta perfettamente bianco) o anche con le mani, naturalmente senza ricavarne alcun danno. Anche se il getto è a bassa temperatura e non è in alcun modo rischioso dal punto di vista dell’innesco di incendio, non è ovviamente il caso di ostruire il getto di scintille durante il funzionamento normale della macchina. 

 Sparkular Drais-Las-Vegas

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Contatti: Audio Effetti

 

Vuoi restare sempre aggiornato sulle novità di settore? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ultimi Articoli

Partnership commerciale fra Mods Art e AS Vision

Il distributore abruzzese Mods Art e l’azienda padovana AS Vision hanno raggiunto un accordo per la commercializzazione condivisa dei prodotti ledwall.

Uomini e Aziende

Leggi tutto...

Non Solo Modena Park

Il concerto di Vasco lo scorso luglio a Modena  si è potuto apprezzare in diretta anche dalla spiaggia di Rimini

Live Concert

Leggi tutto...

Andi Watson 
e Radiohead

Nell’occasione del concerto dei Radiohead quest’estate a Firenze, abbiamo avuto l’opportunità di parlare a lungo con il rinomato lighting e set designer Andi Watson: della sua carriera, della sua filosofia...

Personaggio

Leggi tutto...

Il presidente di Assomusica al Reeperbahn Festival di Amburgo

Azioni internazionali di Assomusica in occasione del Reeperbahn Festival di Amburgo

Uomini e Aziende

Leggi tutto...

EXE Technology DST66

EXE Technology presenta il nuovo sistema di movimentazione Dynamic Stack Tracks DST66: un’evoluzione del DST52 in termini di capacità di carico, ma soprattutto velocità.

News

Leggi tutto...

GLP KNV Cube e KNV Arc

La casa costruttrice tedesca German Light Products presenta un interessante sistema di matrici LED in moduli quadrati e arcuati.

News

Leggi tutto...

Live You Play @ MIR 2018

Dodici palchi: 72 spettacoli dal vivo, 72 demo di prodotto e 36 virtual check nei tre giorni di manifestazione

Uomini e Aziende

Leggi tutto...

Tecnico media server e sistemi interattivi per scenografie multimediali

Un corso di formazione per tecnici media server in provincia di Ferrara

News

Leggi tutto...

Nina Zilli – Modern Art Tour

Il Modern Art Tour di Nina Zilli ha preso il via sabato 14 ottobre dal Vidia di Cesena, per una quindicina di date nei club e nei teatri.

Live Concert

Leggi tutto...

Corso: "Cablaggi e dintorni"

Link s.r.l. sponsorizza il corso organizzato da Live You Play "Cablaggi e dintorni": un tour guidato tra cablaggi, collegamenti in rame e fibra ottica con escursioni su materiali, cavi, connettori...

News

Leggi tutto...

I più Popolari

Consegnati ad Agorà i primi 240 diffusori L-Acoustics K2.

Si tratta di una parte del materiale che Agorà ha recentemente acquistato per la fornitura di un grande evento internazionale che si svolgerà nel 2014...

News

Hits:19983

Leggi tutto

Tiziano Ferro - L’Amore è una cosa semplice - Tour 2012

Una grande produzione ed un grande calendario. Trentamila spettatori a Torino e Verona, quarantamila a Milano. Il produttore Roberto De Luca ci spiega come nasce un grande tour. Le nostre...

Live Concert

Hits:19235

Leggi tutto

Live Kom 013 - Vasco is back

Aggiunte le video interviste ai protagonisti: Roberto De Luca, Federico Servadei, Pasquale Aumenta, Giovanni Pinna, Andrea Corsellini e Riccardo Genovese..

Live Concert

Hits:16995

Leggi tutto

Jovanotti - Lorenzo negli Stadi 2013

Il video e le foto del concerto, le interviste ai protagonisti, la scheda del Tour ...

Live Concert

Hits:14794

Leggi tutto

Modà - Gioia Tour 2013

Continua il tour rivelazione:la video-recensione del  concerto di Firenze, le interviste agli addetti ai lavori, l'articolo, la scheda, le foto.....

Live Concert

Hits:14762

Leggi tutto

C’era una volta il DMX

Anziano pure lui, il DMX è costretto oggi a farsi “trasportare”.

Rubriche

Hits:14274

Leggi tutto

L’Arte del Mixaggio (secondo me) - prima parte

Mi è stato chiesto di descrivere la tecnica di mixaggio che ho sviluppato e sto adottando da qualche tempo. La cosa ovviamente mi ha fatto molto piacere...

Produzioni e studi

Hits:13635

Leggi tutto

Marco Mengoni - L'Essenziale Tour 2013

Aggiunte le video interviste ai protagonisti!

Live Concert

Hits:13399

Leggi tutto

La sicurezza negli eventi live

Il pericolo NON è il mio mestiere.

Rubriche

Hits:12909

Leggi tutto

Emma - Sarò Libera Tour 2012

Esplode il live di Emma. Un calendario denso ed impegnativo. 

Live Concert

Hits:12344

Leggi tutto

Articoli Correlati

Tutti i livelli di sottoscrizione
Livello 1
Free
Una semplice registrazione ti garantisce l'accesso a due portali.
Con questo piano di sottoscrizione, avrai la possibilità di visualizzare sul sito SOUNDLITE.IT alcuni articoli completi non diponibili per i semplici visitatori del sito.
Registrati
Livello 2
Free
Per comparire sul portale di SHOWBOOK devi completare la registrazione fornendo ulteriori informazioni.
Con questo piano di sottoscrizione, hai la possibilità di visualizzare sul sito SOUNDLITE.IT, tutti gli articoli completi non diponibili per i semplici visitatori del sito.
Se sei un professionista o hai un o hai un'azienda del settore, avrai la possibilità di comparire sul motore di ricerca di SHOWBOOK.PRO
Registrati o Login su SHOWBOOK
Livello 3
12,00
Per ricevere la rivista e comparire sul portale di SHOWBOOK è necessario effettuare una registrazione più completa ed acquistare l'abbonamento.
Questo piano di sottoscrizione prevede tutti i benefit del Livello 2.
Possibilità di ricevere la rivista cartacea di SOUNDLITE.
Possibilità di sfogliare la rivista SOUNDLITE in anteprima direttamente online.
Registrati o Login su SHOWBOOK
Chi Siamo: Sound & Co.

SOUND & LITE. Dal 1995 all’avanguardia della comunicazione specializzata.

 

La nostra rivista apre i battenti, allora col nome di SOUND&CO., nel 1995, fornendo al mercato ed ai professionisti uno strumento di informazione che non esisteva: una rivista dedicata al settore tecnico dello show business, in grado di trattare i relativi temi con chiarezza e competenza. Presto arriva il supplemento SHOWBOOK – che nel 2016 ha compiuto il suo ventesimo compleanno – la prima guida professionale del mondo dello spettacolo, in grado di fornire nomi, indirizzi, contatti di aziende e professionisti; da subito un vero punto di riferimento per il nostro mondo.

 

A lungo abbiamo progettato e studiato il nostro sbarco nel mondo del web, prima con un sito di tipo tradizionale, poi, dopo anni di attenta progettazione, con la consulenza tecnica e commerciale di due aziende leader nel settore del web design, abbiamo lanciato il nuovo sito nel 2012.

 

SOUNDLITE.IT, il sito internet della rivista più prestigiosa dell’entertainment italiano, si pone l’obiettivo di emulare sul web i successi della sorella cartacea, punto di riferimento per tutto il settore.

 

Una nuova redazione dedicata all’informazione sul web, la piattaforma “News Flow” senza limite fisico, la tecnologia “responsive”, in grado di adattare automaticamente il sito a qualsiasi piattaforma, la grande interazione con i social network, la sinergia con il sito SHOWBOOK.PRO fanno del nuovo sito un portale unico ed innovativo, che raccoglie il meglio delle tecnologie e delle strategie di informazione del web 2.0 e le plasma per il nostro settore.

 

Non solo vengono pubblicate tempestivamente tutte le news ma anche le anteprime dei servizi sui concerti con relative gallerie fotografiche. Grazie alla viralità creata dalla sinergia coi principali social network, ad oggi uno dei più efficaci mezzi di comunicazione, tutti gli articoli pubblicati possono essere commentati direttamente da tutti i navigatori del web, dando così alla notizia una potenza e un’interattività fino a ieri sconosciute.

 

Conosciamo i nostri utenti e vogliamo seguirne interessi e intenzioni, senza snaturare quindi minimamente quella qualità dei contatti cui dobbiamo buona parte del nostro successo. Sarà infatti un unico grande database a fare da collettore, identificando i nostri lettori, gli utenti, dandogli visibilità con SHOWBOOK.PRO, inviandogli la rivista, interagendo con loro.

 

Un preciso e dettagliato report di statistiche ci permette di destreggiarci nella grande mole di dati e di contatti, veicolando in maniera ancora più mirata la comunicazione pubblicitaria, che non è mai invasiva quando è soprattutto informazione professionale.

 

Contatti: Redazione
Sede amministrativa:
Via Redipuglia, 43 61011 Gabicce Mare - PU
P.IVA 01364470417
 

Direzione, redazione e pubblicità:
Strada Della Romagna, 371
61121 Colombarone (Pesaro) PU
Telefono 0721.209079 - Fax 0721.209784

 

Iscrizione registro della Stampa
n. 06348 01/07/98

 

Alfio Morelli Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Patrizia Verbeni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Giancarlo Messina Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Douglas Cole Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Michele Viola Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Liana Fabbri Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Abbonamento alla Rivista

La rivista SOUND&LITE è riservata esclusivamente ai professionisti appartenenti al mondo dello spettacolo e alle industrie direttamente collegate.

 

Per gli interessati non professionisti, SOUND&LITE rimane sempre fruibile interamente online, in formato .pdf e sfogliabile.


Abbonandosi alla rivista, si acquisisce il diritto di apparire in SHOWBOOK.PRO, il nostro motore di ricerca esclusivo per il mondo dello spettacolo.

 

Se siete già presenti su showbook.pro, potete rinnovare o controllare lo stato del vostro abbonamento alla rivista una volta effettuato il login.

 

 

 

Arretrati

I numeri da noi spediti, ma non pervenuti per disservizi postali, possono essere richiesti come arretrati al solo costo delle spese di spedizione tramite corriere: il primo arretrato al costo di 6 euro, 3 euro per ogni ulteriore copia. (Costi maggiorati per isole minori e Venezia).

 

Per qualsiasi assistenza o per ulteriori chiarimenti, anche sulla privacy, potete contattare Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cookie

In che modo Sound & Lite utilizza i cookie.

 

PER SOUND & LITE LA RISERVATEZZA E' UN VALORE IMPORTANTE, un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

 

I cookie vengono utilizzati solo per questi tipi di scopi. Li utilizziamo, ad esempio, per memorizzare le tue preferenze di lingua, per rendere più pertinenti gli articoli tecnici che leggi, per contare il numero di visitatori che riceviamo su una pagina, per aiutarti a registrarti ai nostri servizi e per proteggere i tuoi dati.

 

Le nostre norme sulla privacy spiegano come tuteliamo la tua privacy durante l'utilizzo di cookie e altre informazioni.


TI ASSICURIAMO CHE GESTIREMO IN MODO RISERVATO QUESTE INFORMAZIONI.