Gessi Showroom

13 Giu 2013

di Mike Clark

Il 14 marzo, all’interno di un palazzo storico affacciato sul Giardino Trivulzio, nel celebre quadrilatero milanese della moda, Gessi, la prima azienda in Italia nel settore della rubinetteria e dell’arredo-bagno, ha aperto Gessi Milano. 1.500 m2 su più livelli: materiali pregiati, arredi e oggetti rari, prodotti-icona che hanno contribuito a far conoscere l’Italian style nel mondo.

Gessi Milano si discosta nettamente dal tipico showroom di prodotto: tra cascate e piscine, sorprendenti giardini verticali sotterranei e sistemi audiovisive high-tech, troviamo persino un elegante lounge-fusion bar.

Gian Luca Gessi, fondatore di Gessi SpA, ha dichiarato: “Gessi Milano è concepito come un laboratorio, dove idee, creatività e innovazioni animeranno uno spazio in continua evoluzione, una cornice perfetta per eventi e presentazioni esclusive anche di altri brand”.

Lo spazio, un antico cinema, è stato oggetto di una radicale reinterpretazione da parte del team creativo di Gessi, il Gessi Style Studio, guidato da Luca Bresciani e Sara Ferrari.

“Io e Sara – spiega Bresciani – abbiamo sviluppato l’intero concept dello spazio, dall’idea originaria alla realizzazione (i lavori sono cominciati nel luglio 2011, per terminare con l’inaugurazione il 14 marzo 2013), fino al dettaglio dell’oggetto inserito nello spazio”.

In seguito ai risultati positivi ottenuti con la sua precedente collaborazione con Gessi, in occasione della progettazione delle tecnologie AV per l’Accademia nella sede principale dell’azienda a Serravalle Sesia (Sound&Lite no. 92), è stato interpellata di nuovo la Molpass di San Giovanni in Persiceto.

Continua Bresciani: “In questo secondo lavoro insieme a Molpass, l’obbiettivo era la creazione di uno spazio polifunzionale che si potesse adattare a qualsiasi tipo di esigenza, con l’utilizzo di tecnologie di ultima generazione, progettate per integrarsi con l’architettura senza diventarne protagoniste. Il grosso lavoro con Molpass fin dal primo giorno è stato la sfida di avere il massimo del risultato audio e video, tenendo nascoste le tecnologie. La struttura non ha reso facile questo compito e, anche se siamo scesi a qualche compromesso, siamo molto soddisfatti dei risultati raggiunti.

Inoltre, si doveva garantire una facile gestione da parte del personale, pertanto, dal primo giorno, la richiesta è stata di poter gestire luce, acqua, musica, etc. tramite iPad. Anche in questo caso, siamo molto soddisfatti dei risultati raggiunti”.

Oltre ad ottenere lo scopo di assicurare ottimi risultati con tecnologie a basso impatto visivo, un altro aspetto importante era il risparmio energetico, quindi tutta l’illuminazione architetturale utilizza tecnologia LED, come quella nell’area eventi (14 Clay Paky A.leda Wash K10 e 8 Leonardo LED Fresnel della DeSisti (due da 120 W e sei da 90 W).

Prosegue Alessandro Bertoni, del reparto pro audio di Molpass: “Le sfide principali sono state quelle legate alle dimensioni: lo spazio disponibile è stato sfruttato sino all’ultimo millimetro, e l’integrazione di tutte le apparecchiature ha richiesto un considerevole sforzo. Inoltre, il rispetto del rigore estetico era assolutamente imprescindibile, quindi un altro notevole sforzo è stato fatto per ‘nascondere’ molto di quanto presente”.

La scelta delle apparecchiature, basata sull’esigenza del cliente di massima affidabilità, qualità e di materiale che fosse facilmente “proponibile” ad eventuali utilizzatori esterni, è stata fatta quasi esclusivamente da Molpass, optando per alcuni componenti, come la console audio LS9‑16 ed il processore DME 64 della Yamaha, presenti anche nell’installazione alla sede di produzione Gessi a Serravalle Sesia.

La decisione di realizzare tutta la diffusione audio con sistemi d&b White Series, per garantire la massima qualità anche nella diffusione di sottofondo, si è rivelata determinante, sia durante l’inaugurazione, sia durante il normale utilizzo dello showroom, e per gli eventi interni: garantisce, infatti, una diffusione estremamente naturale, con zero fatica d’ascolto, rendendo più gradevole la permanenza dei clienti nello spazio.

Bertoni spiega: “Per assicurare la massima omogeneità di copertura di un ambiente così complesso architettonicamente, il sistema consiste in ben 58 diffusori White Series (42 4S e 16 5S), installati dietro panelli fonotrasparenti nelle pareti delle varie zone dei tre livelli dello showroom, e dieci 12S‑SUB, installati in punti strategici del controsoffitto”.

Gli unici diffusori a vista sono infatti sei Ti10 Black Series, installati in due array da tre moduli ciascuno sopra una sorta di libreria (nella quale sono integrati in basso due 27S-SUB), davanti alla quale si trovano il palco e uno schermo motorizzato Screenline 7 m x 5 m.

Bertoni sottolinea l’importanza del sistema impiegato per il trasporto dei numerosi segnali: “Con tantissimi segnali che vanno e vengono dalla regia (i finali di potenza, nove D6 e due D12, sono nella sala macchine), è risultato essenziale l’apporto di MediorNet della Riedel, una rete che di fatto offre una grande “matrice distribuita” in grado di trasportare qualsiasi segnale, ovunque, in tempo reale. Utilizzando solo 4 coppie di fibre, ha reso disponibile una banda di 50 GBit e, quindi, tantissimi segnali: una grande novità. Inoltre, la qualità “broadcast” della macchina ne garantisce l’affidabilità”.

Oltre allo schermo a scomparsa, l’importante presenza del video nello showroom comprende un “vidiwall” LED (risoluzione 1920 x 1080) formato da nove LCD Nec P463 da 46 pollici.

Marco Castelazzi (product specialist MA Lighting e Coolux Media Systems della Molpass) continua: “Per quanto riguarda il video, il sistema Pandoras Box comprende un video server PB Manager STD, un controller touch PB Widget Designer STD, un Media Server coolux Workstation e un Media Server PB Broadcast LT 2HD_SDI‑8. È stato scelto perché è lo stesso strumento utilizzato dai tecnici interni di Gessi nella sede principale, quindi i criteri adottati per la creazione dei contenuti e per la gestione degli eventi rimangono invariati”.

Il modello Broadcast è stato scelto perché tutti i segnali video transitano su Mediornet e la matrice 16 x 16 Extron HDXP Plus in HD SDI e si integra perfettamente nel network video senza ulteriori conversioni. PB è utilizzato in tempo reale in maniera molto creativa, in quanto le transizioni ed animazioni in 2D e 3D nelle presentazioni spesso cambiano durante gli eventi e si devono sostituire i contenuti alla chiamata del relatore (senza averlo pianificato). Perfetto per ogni tipo mapping, è anche utilizzato per la videoproiezione sulla libreria come “effetto speciale”.

“La scelta del sistema di controllo luci per gli eventi live è stata fatta con gli stessi criteri del sistema video – aggiunge Castelazzi – essendo la sede principale dotata di MA Lighting. A Milano, si è optato per la Command Wing OnPC, che prevede l’utilizzo di un PC touch con software grandMA2, rendendolo compatibile con tutte le altre console più grandi”.

La trasmissione dei segnali DMX avviene tramite cavo UTP cat6. In ogni americana è installato un 2‑port flush-mount alimentato direttamente da uno switch Cisco PoE, che permette la gestione dei motorizzati della Clay Paky e dei proiettori bianchi Desisti su un’uscita, lasciando una seconda uscita per collegare altre macchine con indirizzi diversi su altri universi DMX. Per ogni derivazione sparsa per la struttura, ci sono delle porte EtherCON collegate alla network MA, quindi è possibile prelevare vari universi DMX in ogni punto tramite i 2‑port node rig-mount in dotazione, assicurando la massima flessibilità nella gestione dei flussi DMX, operando direttamente sulla Command Wing, remotabile da un iPad con l’app MA2 Remote, per eseguire puntamenti da qualsiasi punto della zona eventi. La Wing è interfacciata in maniera bidirezionale col sistema Crestron che gestisce dei preset dell’illuminazione architetturale controllata dal sistema Helvar, quindi, dai touchscreen Crestron (V‑Panel e da parete) e dalla Wing, è possibile agire su tutta l’illuminazione architetturale e della zona eventi.

Conclude Castelazzi: “Oltre alla funzione di supporto per le luci ‘residenti’ ed eventuali luci supplementari, le americane sono state progettate per l’appendimento di altre strutture, e ognuna supporta due paranchi da 500 kg. La predisposizione dell’alimentazione dei paranchi e un ritorno Socapex da sei circuiti che arriva nella sala rack ottimizzano la pulizia anche del cablaggio”.

STS Engineering di Gessate (MI) ha realizzato il progetto e l’integrazione dei sistemi audio/video nel suo insieme e ha eseguito il cablaggio dei rack di regia e di sala, l’installazione in opera e l’integrazione e programmazione del sistema di controllo generale.

Cesare Capitanio (responsabile tecnico e commerciale della società) spiega: “Questo progetto è il risultato di una strettissima e proficua collaborazione con Molpass, per la quale abbiamo anche svolto la funzione ‘punto di convergenza’ per tutte le tecnologie in campo, in modo che si realizzasse un’efficace ed armonica sinergia tra queste, per consentirne un utilizzo intuitivo anche da parte di personale non specializzato”.

Al di la della console di regia principale, tutti gli altri elementi tecnologici sono stati mascherati al fine di minimizzarne l’impatto visivo: le numerose derivazioni audio/video/LAN e fibra ottica per il collegamento di sorgenti e regie mobili ausiliarie sono incassate alla base delle colonne ed il sistema di proiezione video (con un proiettore Panasonic PT‑DZ110XE) integrato nella consolle di regia.

Tutti i restanti e più ingombranti amplificatori di potenza audio, dimmer luci, matrici e processori audio/video, sono cablati ed installati in quattro rack al nella sala macchine; tutti i flussi e controlli remoti tra questi e la consolle di regia avvengono mediante sei linee in fibra ottica.

L’obbiettivo di veicolare grandi flussi di segnali audio/video e controllo tra la postazione di regia in sala, quella remota al piano inferiore e tutte le derivazioni ausiliarie presenti in sala (ben 23), si è raggiunto realizzando un’infrastruttura in fibra ottica molto snella e versatile e grazie all’adozione della linea prodotti Mediornet di Riedel che offre una larghezza di banda della rete 50 Gbit/s e il trasporto bi-direzionale di 12 segnali HD‑SDI, diversi flussi MADI o segnali Gbit-Ethernet, centinaia di canali audio o porte intercom.

Continua Capitanio: “Tutti questi segnali sono disponibili in tutte le derivazioni collocate in sala, semplicemente collegando due linee in fibra ottica ad un’unità mobile MediorNet Compact: uno chassis da tre unità rack che mette a disposizione fino a 12 segnali 3G/HD/SD‑SDI, quattro porte AES, due interfacce MADI oltre a quattro I/O analogici con preampli microfonici, un’interfaccia per i network audio digitale Riedel RockNet, due uscite DisplayPort, tre porte GigE, connessioni seriali e GPI, nonché ingressi e uscite sync.

“Oltre alla flessibilità ottenuta grazie alla tecnologia Mediornet e RockNet di Riedel, questo progetto si distingue per la totale integrazione con Crestron che, oltre a gestire tutte le componenti audio/video, controlla ed automatizza anche tutte le funzioni “demo” delle diverse aree dello show room; oltre 200 valvole idrauliche che gli addetti alle dimostrazioni alla clientela gestiscono in modo semplice ed intuitivo operando su iPad opportunamente programmati”.

Conclude l’architetto Bresciani: “Per Gessi, questa è la prima esperienza di spazio multifunzionale in un contesto cittadino, è pertanto aperta a valutare ogni proposta di iniziative della cultura e della moda, offrendo un luogo d’incontro e fusione di business diversi. Noi siamo aperti alle sfide ed abbiamo trovato in Molpass un ottimo partner!”.

 

CLICCA QUI PER ACCEDERE ALLA GALLERIA FOTOGRAFICA
gall icon

Informazioni aggiuntive

  • Extended Classes: default

Non hai il permesso di pubblicare commenti. REGISTRATI o effettua il login:

I PIU' POPOLARI

Prev Next

Tiziano Ferro - L’Amore è una …

Categoria: Live Concert

Tiziano Ferro - L’Amore è una cosa semplice - Tour 2012

Una grande produzione ed un grande calendario. Trentamila spettatori a Torino e Verona, quarantamila a Milano. Il produttore Roberto De Luca ci spiega come nasce...

Hits:18029

Leggi tutto

Consegnati ad Agorà i primi 24…

Categoria: News

Consegnati ad Agorà i primi 240 diffusori L-Acoustics K2.

Si tratta di una parte del materiale che Agorà ha recentemente acquistato per la fornitura di un grande evento internazionale che si svolgerà nel 2014...

Hits:16955

Leggi tutto

Live Kom 013 - Vasco is back

Categoria: Live Concert

Live Kom 013 - Vasco is back

Aggiunte le video interviste ai protagonisti: Roberto De Luca, Federico Servadei, Pasquale Aumenta, Giovanni Pinna, Andrea Corsellini e Riccardo Genovese..

Hits:15902

Leggi tutto

Jovanotti - Lorenzo negli Stad…

Categoria: Live Concert

Jovanotti - Lorenzo negli Stadi 2013

Il video e le foto del concerto, le interviste ai protagonisti, la scheda del Tour ...

Hits:13908

Leggi tutto

Modà - Gioia Tour 2013

Categoria: Live Concert

Modà - Gioia Tour 2013

Continua il tour rivelazione:la video-recensione del  concerto di Firenze, le interviste agli addetti ai lavori, l'articolo, la scheda, le foto.....

Hits:13750

Leggi tutto

Marco Mengoni - L'Essenziale T…

Categoria: Live Concert

Marco Mengoni - L'Essenziale Tour 2013

Aggiunte le video interviste ai protagonisti!

Hits:12613

Leggi tutto

C’era una volta il DMX

Categoria: Rubriche

C’era una volta il DMX

Anziano pure lui, il DMX è costretto oggi a farsi “trasportare”.

Hits:11726

Leggi tutto

Emma - Sarò Libera Tour 2012

Categoria: Live Concert

Emma - Sarò Libera Tour 2012

Esplode il live di Emma. Un calendario denso ed impegnativo.

Hits:11574

Leggi tutto

La sicurezza negli eventi live

Categoria: Rubriche

La sicurezza negli eventi live

Il pericolo NON è il mio mestiere.

Hits:11130

Leggi tutto

L’Arte del Mixaggio (secondo m…

Categoria: Produzioni e studi

L’Arte del Mixaggio (secondo me) - prima parte

Mi è stato chiesto di descrivere la tecnica di mixaggio che ho sviluppato e sto adottando da qualche tempo. La cosa ovviamente mi ha fatto...

Hits:10962

Leggi tutto

ULTIMI ARTICOLI

Prev Next

Battiti Live 2017

Categoria: Live Concert

Battiti Live 2017

La manifestazione di Radionorba a Bari

Hits:230

Leggi tutto

Nova World Tour Europe 2017

Categoria: Uomini e Aziende

Nova World Tour Europe 2017

Music & Lights, in collaborazione con Novastar, presenta l’evento “Visualize your imagination”, il 12 ottobre presso la sede di Music & Lights.

Hits:43

Leggi tutto

Clay Paky K-EYE HCR vince ai P…

Categoria: Uomini e Aziende

Clay Paky K-EYE HCR vince ai Plasa Awards

Claypaky si è aggiudicata un “Plasa Awards of Innovation”, uno dei più rinomati e qualificati riconoscimenti nel settore dell’Entertainment, con K-EYE HCR K-20

Hits:93

Leggi tutto

Andi Watson 
e Radiohead

Categoria: Personaggio

Andi Watson 
e Radiohead

Nell’occasione del concerto dei Radiohead quest’estate a Firenze, abbiamo avuto l’opportunità di parlare a lungo con il rinomato lighting e set designer Andi Watson: della...

Hits:948

Leggi tutto

ETC ColorSource Cyc

Categoria: News

ETC ColorSource Cyc

Il costruttore americano presenta il nuovo proiettore per ciclorama della famiglia ColorSource alla fiera PLASA 2017.

Hits:84

Leggi tutto

DiGiCo DMI-MIC

Categoria: News

DiGiCo DMI-MIC

La casa costruttrice inglese offre una nuova scheda opzionale per espandere il numero di ingressi microfonici delle console della Serie S.

Hits:118

Leggi tutto

Francesco Gabbani - Tour 2017

Categoria: Live Concert

Francesco Gabbani - Tour 2017

Abbiamo intercettato il tour estivo di Francesco Gabbani in una delle sue date conclusive, il 17 settembre al Parco Nord di Bologna. Per il momento,...

Hits:578

Leggi tutto

Sound&Lite numero 127

Categoria: News

Sound&Lite numero 127

Il nuovo numero di Sound&Lite è online!

Hits:530

Leggi tutto

Elation a PLASA 2017

Categoria: News

Elation a PLASA 2017

Due nuovi prodotti Elation Professional presentati alla prossima fiera PLASA di Londra.

Hits:120

Leggi tutto

RGBLink VSP628pro II e RMS 842…

Categoria: News

RGBLink VSP628pro II e RMS 8424S

Il distributore ligure Audio Effetti ha annunciato due interessanti nuovi prodotti di RGBLink, che saranno ufficialmente presentati presso lo stand RGBLink 10-A41 all’imminente IBC  dal...

Hits:165

Leggi tutto

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.

Utilizzando tali servizi accetti l’utilizzo dei cookie da parte nostra. Per saperne di piu'

Approvo

In che modo Sound & Lite utilizza i cookie.

PER SOUND & LITE LA RISERVATEZZA E' UN VALORE IMPORTANTE, un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

I cookie vengono utilizzati solo per questi tipi di scopi. Li utilizziamo, ad esempio, per memorizzare le tue preferenze di lingua, per rendere più pertinenti gli articoli tecnici che leggi, per contare il numero di visitatori che riceviamo su una pagina, per aiutarti a registrarti ai nostri servizi e per proteggere i tuoi dati.

Le nostre norme sulla privacy spiegano come tuteliamo la tua privacy durante l'utilizzo di cookie e altre informazioni.
TI ASSICURIAMO CHE GESTIREMO IN MODO RISERVATO QUESTE INFORMAZIONI.